Regione Veneto

Referendum Costituzionale 20 e 21 Settembre 2020

Pubblicato il 23 luglio 2020 • Elezioni , Primo Piano

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020
indetto con D.P.R. del 17 luglio 2020 (IN GAZZ.UFF. N. 180 DEL 18 LUGLIO 2020)

Il 20 e 21 settembre 2020 i cittadini italiani vengono chiamati a votare per il referendum costituzionale, di cui riportiamo testualmente il quesito:

Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana - serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?

Sono ammessi al voto tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali che abbiano già compiuto il diciottesimo anno d'età nel giorno della consultazione (inteso come 20 settembre 2020, in quanto il 21 costituisce prosecuzione delle operazioni di votazione); sono esclusi dalla votazione i cittadini comunitari anche se iscritti nelle liste elettorali aggiunte per le elezioni comunali ed europee.

Gli elettori italiani residenti all'estero (iscritti all’A.I.R.E.) possono votare per corrispondenza o presentare opzione di voto in Italia.

Per l’opzione di voto in Italia gli elettori interessati devono presentare entro il 28 luglio 2020 (decimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione), con comunicazione scritta all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore e potrà essere revocata con le medesime modalità e gli stessi termini previsti per il suo esercizio.
Nel caso di invio a mezzo posta è onere dell’elettore accertarne la ricezione, da parte dell’Ufficio consolare, entro il termine prescritto.

In allegato modulo da compilare in formato PDF.

Modulo voto elettori residenti estero

Allegato 501.00 KB formato pdf
Scarica