Regione Veneto

Da oggi e nei prossimi giorni disagio fisico per caldo e umidità

Pubblicato il 28 luglio 2020 • Ambiente , Comune

L’Arpav - Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio - Servizio Meteorologico, informa che le temperature pressoché stazionarie associate ad un aumento dell'umidità, determineranno condizioni di disagio fisico in peggioramento che diverrà in prevalenza intenso su tutto il territorio regionale.

La qualità dell’aria sarà buona/discreta, localmente scadente nelle zone più interne della pianura.

L’aumento delle temperature, associate a un incremento del tasso di umidità, determineranno un disagio fisico intenso soprattutto su costa, pianura e zone pedemontane.

I consigli degli esperti sono gli stessi di tutte le estati: bere molta acqua e non restare al sole nelle ore più calde. Va posta particolare attenzione ai soggetti più fragili, come gli anziani e i bambini.

L'ULSS 6 Euganea raccomanda agli assistiti dei Medici di Medicina Generale, che abbiano l'assoluta necessità di accedere agli studi medici, di seguire le indicazioni date dai Medici stessi, riguardanti le prenotazioni, al fine di garantire il necessario distanziamento ed evitare attese esponendosi alle alte temperature.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina: “Emergenza caldo: come proteggersi”.