Regione Veneto

Estate a Este - Scenografie verdi faranno da sfondo allo shopping al chiar di luna

Gallana: «Una speciale scenografia per accompagnare i cittadini ad uscire in sicurezza».
Puato: «Dopo mesi di chiusura, le persone si stanno riappropriando dei negozi, dei bar e dei ristoranti ai quali l'oasi estiva farà da sfondo».

I lavori dell'oasi naturale in centro storico fanno parlare i cittadini di Este, incuriositi davanti al cantiere a cielo aperto che in questi giorni attira sguardi e commenti dei passanti. La scelta del Comune di Este è quella di regalare anche un luogo fisico al ricco programma estivo "Incontri d'Estate", ben diluito nello spazio e nel tempo per evitare assembramenti. Lo speciale allestimento renderà il centro storico di Este una colorata oasi naturale, per offrire ristoro e bellezza a cittadini e visitatori.

«Mai prima d'ora si era scelto di allestire le Piazze di Este per un periodo così lungo - afferma il Sindaco Roberta Gallana. Il centro storico, infatti, ospiterà questo salotto verde per due mesi. - Abbiamo scelto di accompagnare i cittadini di Este a uscire in sicurezza, per riscoprire la città. L'allestimento farà da sfondo ai giovedì di Shopping al Chiaro di Luna, serate dedicate alla vita economica e sociale della città, nell'ambito del ricco cartellone "Incontri d'Estate". Dopo l'emergenza, abbiamo bisogno di ritrovarci nuovamente, per rimarcare la nostra appartenenza a una viva comunità culturale e sociale».

«Sono certo che le scenografie che abbiamo pensato per il centro storico creeranno una maggiore attrattiva verso bar, ristoranti e negozi - commenta il Vicesindaco Aurelio Puato. - Le bellezze di Este stanno già ricominciando ad attirare turisti italiani e non e, dopo i mesi di chiusura, le persone si stanno riappropriando degli spazi dei negozi e dei pubblici esercizi, ai quali l'oasi estiva farà da sfondo. Altra particolare attrattiva per la città sarà la Mostra "Buongiorno, Ceramica", un'importante tappa del Grand Tour della Ceramica classica italiana che porterà le sue bellezze in Sala Pescheria Vecchia, dal 23 luglio al 9 agosto».

In Piazza Maggiore verrà allestito un giardino, per portare verde e ristoro e per accompagnare i cittadini alla riscoperta del centro storico dopo i mesi di lockdown. La suggestiva scenografia vuole essere un invito all'uscita e all'incontro, ma anche un aiuto concreto alle attività e al commercio di Este, messo a dura prova dall'emergenza epidemiologica.

«Per la sicurezza di tutti non verranno svolti eventi o attività che possano creare assembramento - avvisa il Sindaco Roberta Gallana - Tutti gli incontri già in programma verranno svolti negli spazi adibiti al distanziamento fisico tra le persone. L'oasi naturale che sarà presente in piazza vuole essere un punto di ristoro e incontro in tranquillità, ma anche la giusta scenografia per le serate di shopping estivo».

L'allestimento di arte urbana nasce dall'idea di realizzare un'area conviviale e vivibile, nelle piazze del centro storico; un ritrovo nel verde, nell'acqua e nella natura alla portata di tutti.

In Piazza Maggiore saranno presenti quattro grandi isole verdi con piacevole arredo urbano formato da alberi e piante di varie altezze, dalle palme ai noccioli, con macchie colorate di fioriture stagionali. Due delle quattro aree verdi vedranno sorgere punti d'acqua, con freschi zampilli che renderanno l'ambiente un'oasi di pace e armonia, perfetta per trascorrere piacevoli momenti di relax durante le giornate estive. Verranno inoltre installate alcune sedute, per permettere ai cittadini di godere di questo "salotto estivo" in tutta tranquillità. La giostra, posizionata al centro della piazza, vuole invece rappresentare un punto di animazione naturale per i più piccoli. Durante le serate di apertura dei negozi del giovedì, sarà anche presente un servizio di visita della città con un trenino turistico.

«Nei mesi di aprile e maggio le vendite al dettaglio hanno subito una riduzione dal 40 al 60% nei settori non alimentari con il blocco quasi totale delle imprese della somministrazione - dichiara il Presidente di Confesercenti Nicola Rossi -. L'iniziativa del Comune di Este, che cerca di rilanciare il ruolo della città e delle piccole attività commerciali che vi operano, va condiviso e premiato dai cittadini e dai consumatori con una forte presenza, anche se nel pieno rispetto delle regole anti-covid e di sicurezza. Come Confesercenti apprezziamo le serate che riprendono il tema dei “Giovedì a Este Shopping al Chiar di Luna”, e siamo convinti che potranno dare un incentivo ai negozi, alle vendite al dettaglio, ai bar e ai ristoranti della città».

«Con i giovedì di shopping, Este ritorna ad allietare le serate degli atestini e di quanti vorranno trascorrere momenti piacevoli ma all'insegna della sicurezza – aggiunge Antonio Zaglia, presidente mandamentale Ascom-Confcommercio -. I negozi saranno aperti e pronti ad accogliere i clienti con tante novità e promozioni. “Estate a Este” costituirà una forte attrazione per la sua bellezza e originalità».

Anche Piazza Trento presenterà un'altrettanto suggestiva installazione, che la renderà ulteriore elemento di ristoro per cittadini e visitatori. Verrà infatti allestito un laghetto artificiale, con spruzzi e zampilli, tra piante e fiori stagionali.

 

Locandina Estate a Este

Allegato 125.00 KB formato png
Scarica