Regione Veneto

Lunedì 3 e martedì 4 agosto, Giulio Deangeli a Este per la seconda edizione di "Da Est(e) ad Ovest: scegli il tuo domani

Pubblicato il 16 luglio 2020 • Comune , Giovani , Scuola , Università

Metodo di studio, orientamento e test d’ingresso: il corso per studenti delle superiori e universitari con Giulio Deangeli

«La due giorni, programmata nell’ambito delle Politiche Giovanili, è rivolta agli studenti degli ultimi anni delle superiori e agli studenti universitari – spiega il sindaco Roberta Gallana -. Per la seconda edizione Giulio Deangeli e il consigliere delegato Enzo Ferro hanno predisposto un programma ampio che tiene conto di tutte le esigenze degli studenti, legate non solo al superamento dei test di ingresso ma anche alle migliori tecniche di studio e ai metodi di apprendimento. Benché Giulio sia ormai una personalità che riceve richieste di collaborazione da ogni parte, ha sempre trovato il tempo per dedicarsi al volontariato e aiutare il nostro territorio».

Partito l’anno scorso come esperimento pilota, il seminario ha riscosso un notevole successo e molti dei partecipanti hanno superato con successo i test d’ingresso, portando così a compimento il proprio sogno. L’evento è organizzato dal Comune di Este, e ha ricevuto il patrocinio ufficiale della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Fra gli organizzatori, oltre a Giulio Deangeli, vi sarà la partecipazione del Consigliere Comunale con delega alle Politiche Giovanili, Enzo Ferro, e della studentessa di Medicina e Chirurgia Beatrice Vignato.

«Siamo onorati che Giulio Deangeli si sia messo nuovamente a disposizione della comunità per la seconda edizione del corso di orientamento – aggiunge il Consigliere comunale delegato alle Politiche Giovanili, Enzo Ferro -. E’ un esempio per tutti i giovani. E’ inoltre molto importante essere riusciti a riproporre il corso in un momento storico così particolare, nel quale si ritorna ad incontrarsi, pur con tutte le cautele, dopo mesi nei quali agli studenti è stata preclusa la possibilità di frequentare, dare esami in presenza ed essere assistiti dai propri docenti. Anche questa volta, Giulio metterà a disposizione le sue capacità fuori dal comune e la sua ricchissima esperienza di studente per aiutare i giovani del nostro territorio».

Le iscrizioni alla due giorni dedicata all’orientamento e alla simulazione dei test di ingresso per le facoltà scientifiche, condotta dal giovane noeuroscienziato atestino Giulio Deangeli, quest’anno arricchita da nuove interessanti proposte, sono aperte fino al 25 luglio e fino ad esaurimento dei posti disponibili. La partecipazione è gratuita.

Il seminario consterà di diverse attività e simposi interattivi, finalizzati a fornire una guida di riferimento per la preparazione ai test d’ingresso, a dare preziosi consigli pratici sul metodo di studio universitario agli studenti in difficoltà, così come alle eccellenze di domani.

«Tengo enormemente a questo progetto – commenta Deangeli – perché sono convinto che sia d’importanza cruciale assicurarsi che i nostri giovani abbiano una guida, un riferimento, un esempio d’ispirazione. Soltanto chi è passato oltre lo scoglio dei test e ha vissuto in prima persona diverse facoltà universitarie può fornirlo. Troppo spesso la scelta del proprio indirizzo di studi, così come la preparazione ai test e agli esami universitari, avviene in maniera approssimativa e non strutturata. Sono molto grato al mio territorio, ed è per me un immenso onore e piacere dare il mio contributo per aiutare i nostri studenti, future eccellenze del nostro Paese».


L’evento si terrà presso la Sala Fumanelli di via Brunelli 2, e avverrà in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle norme contro il Coronavirus. Verrà garantito il distanziamento fisico di almeno 2 metri e la correzione delle simulazioni avverrà con modalità telematica.

A questo proposito, tutti i partecipanti sono tenuti a munirsi di mascherina chirurgica, e sono invitati a portare con sé un dispositivo dotato di connessione internet (smartphone, tablet o laptop) per effettuare l’invio delle risposte. La sala è altresì attrezzata con aria condizionata.

Le attività della prima giornata inizieranno con un simposio interattivo nel quale Giulio illustrerà come funziona il mondo dell’Università e della Scienza, sia in Italia sia all’estero. I partecipanti saranno liberi di dialogare con Giulio e verranno affrontate questioni importanti, fra le quali: come ci si prepara per passare un test d’ingresso? C’è vita oltre i test? Come si vive da studenti universitari, e da ricercatori? Come si ottengono borse di studio per effettuare periodi di studio all’estero? Come scegliere fra una facoltà e l’altra, e come organizzare gli esami? Come si vive all’interno delle “scuole d’eccellenza”, come la Scuola Superiore Sant’Anna?


A seguire, avrà luogo una sessione di simulazione test che consentirà agli studenti pre-universitari di sperimentare l’esperienza del test d’ingresso di una facoltà scientifica di propria scelta. In parallelo, gli studenti universitari potranno dialogare con Giulio su problemi specifici che stanno affrontando, per ricevere da lui un valido consiglio.


Nel pomeriggio si terrà il torneo di Cultura e Attitudine Scientifica, un quiz sulle scienze e sul ragionamento logico preparato da Giulio stesso. Alla fine delle simulazioni, i 3 studenti che hanno effettuato i punteggi più alti riceveranno un premio, e a tutti verrà dato un attestato di partecipazione.

La seconda giornata vedrà i ragazzi impegnati in tre workshop tematici interattivi. Per chi lo desidera sarà predisposta una sessione di simulazione confezionata ad personam per i test di ammissione ai percorsi di eccellenza, come la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Nel contempo, gli altri ragazzi parteciperanno ad un simposio interattivo sui metodi di studio, nel quale Giulio fornirà loro consigli preziosi ed esclusivi su quali tecniche ha utilizzato per raggiungere i suoi risultati accademici straordinari, e su come si scrive una tesi o una tesina. Infinte, nel pomeriggio tutti gli studenti parteciperanno a un gioco a squadre, secondo una tecnica didattica che Giulio ha imparato all’Università di Harvard, finalizzato ad insegnare loro come funziona una ricerca scientifica.

Alla fine del corso ogni studente porterà con sé un bagaglio di valore inestimabile. Non solo gli allievi delle scuole superiori avranno sperimentato in prima persona l’esperienza dei test d’ingresso, ma tutti i partecipanti, anche universitari, avranno ricevuto consigli di importanza cruciale e strategica per il loro futuro, da un studente senza precedenti.
«Sarà un’esperienza di arricchimento e di scambio per tutti – conclude Deangeli - intesseremo nuove amicizie, ma soprattutto daremo il nostro contributo affinché sempre meno giovani lascino il proprio destino universitario, e per estensione la loro futura carriera, alla casualità».

Per chi ancora non lo conoscesse, Giulio è Allievo Ordinario della Scuola Superiore Sant’Anna, ed è riuscito a portare avanti, con la media del 30, 4 corsi di laurea in parallelo (Medicina, Ingegneria, Biotecnologie e Biotecnologie molecolari), oltre alla Scuola Superiore Sant’Anna.

Anche soltanto 3 lauree in parallelo sarebbero primato italiano!

Giulio è stato inoltre recentemente insignito di 5 prestigiose borse di studio internazionali per continuare i suoi studi con un Dottorato di ricerca all’Università di Cambridge.

Nel 2013 è stato il Vice-Campione del mondo di Neuroscienze all’International Brain Bee, ed è tuttora l’unico italiano salito sul podio in oltre 20 anni di storia della competizione. Nel 2014 fu primo al test d’ingresso di Medicina a Pisa, e primo all’esame di ammissione alla prestigiosa Scuola Superiore Sant’Anna. Nel 2016 fu fra i 21 europei selezionati per la borsa di studio Amgen Scholars a Cambridge, dove ottenne il primo premio. Nel 2018 diventò il primo e tuttora unico italiano selezionato dalla borsa di studio Harvard HIP, l’unica borsa di studio ufficiale di Harvard aperta agli studenti internazionali. Collabora con numerose associazioni locali fra cui AVIS, Salus Euganea, Associazioni Parkinson. Le sue conferenze hanno riempito le sale in tutta Italia.

Locandina Da Est(e) a Ovest

Allegato 435.00 KB formato jpeg
Scarica