Regione Veneto

Propaganda elettorale: definiti i criteri di assegnazione delle postazioni provvisorie per l’occupazione di suolo pubblico in occasione di campagne elettorali

Pubblicato il 20 agosto 2020 • Comune , Elezioni , Politica , Primo Piano , Tributi

Nella seduta del 19 agosto, la Giunta Comunale ha approvato le modalità, i termini e le condizioni con cui il Comune di Este mette a disposizione spazi e locali pubblici, per lo svolgimento delle attività di propaganda elettorale da parte di partiti, liste, comitati e movimenti, nel periodo di campagna elettorale come di seguito specificato.

Per assicurare maggiori opportunità di propaganda e per efficientare i tempi amministrativi richiesti dalle pratiche di concessione di spazi pubblici, le indicazioni del documento approvato - denominato “Individuazione postazioni provvisorie per l’occupazione del suolo pubblico in occasione di campagne elettorali e relativi criteri di assegnazione” - sono valide dalla data di pubblicazione del Decreto di indizione dei comizi elettorali fino al giorno antecedente le consultazioni.

Pertanto, in vista delle prossime consultazioni elettorali si invitano i gruppi politici interessati a prendere visione dei nuovi criteri di assegnazione (documento allegato) nonché della modulistica e delle planimetrie qui.

Propaganda elettorale - indicazioni e criteri
Allegato 153.00 KB formato p7m
Scarica