Regione Veneto

Coronavirus: nuova Ordinanza della Regione del Veneto valida dal 10 febbraio al 5 marzo

Pubblicato il 10 febbraio 2021 • Coronavirus , Emergenza , Primo Piano

Il Presidente della Giunta Regionale ha emanato, in data 09 febbraio, un'Ordinanza riguardante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus Covid19.

Di seguito le principali misure, che riguardano i pubblici esercizi come bar e ristoranti.

  • Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 l'attività di somministrazione di alimenti e bevande è consentita esclusivamente con consumazione da seduti, sia all'interno che all'esterno dei locali.
  • La mascherina va costantemente utilizzata a copertura di naso e bocca sia in piedi sia seduti nonché negli spostamenti nel locale e nello spazio esterno,salvo che per il tempo necessario per la consumazione di cibo e bevande.
  • I servizi di ristorazione devono esporre all'ingresso un cartello indicando il numero massimo di persone ammesse nel locale.
  • È vietata la consumazione di alimenti e bevande per asporto nelle vicinanze del pubblico esercizio
  • È sempre consentita e fortemente raccomandata la vendita con consegna di alimenti e bevande a domicilio.
  • I Sindaci possono disporre la chiusura al pubblico di strade o piazze nei centri urbani, in caso di sussistente rischio di assembramento

Le misure saranno valide fino al 5 marzo 2021.

Ordinanza
Allegato 228.00 KB formato pdf
Scarica