Regione Veneto

Il Comune di Este ancora più vicino ai cittadini: è il primo comune della Provincia di Padova ad aver attivato nuovo Sportello Telematico Polifunzionale

Pubblicato il 26 febbraio 2021 • Commercio , Eventi - Cultura , Servizi e Polisportello

Con l’inaugurazione del nuovo Sportello Telematico Polifunzionale, il Comune di Este amplia un servizio rivolto a cittadini e professionisti, che permetterà di effettuare ben 219 pratiche comodamente da casa o dall’ufficio. Tramite lo Sportello Telematico Polifunzionale è possibile infatti inviare pratiche, richieste e segnalazioni al Comune, in qualunque momento della giornata, 24 ore su 24. Il portale permetterà di espletare pratiche afferenti a vari settori del Comune: tributi, servizi demografici, scolastici, sociali, ambiente e territorio, lavori pubblici, sport e molto altro.

«Digitalizzare un Comune significa comprendere come il cittadino non sia più un destinatario passivo e distante dall’azione amministrativa, ma un partecipante attivo della vita della comunità, attraverso un “filo diretto” che lo mette in relazione con l’istituzione, con la quale può interagire attraverso i vari canali a disposizione. - commenta il Sindaco Roberta Gallana. - L’apertura di uno Sportello Polifunzionale totalmente online sarà un esempio di cultura digitale e una grande occasione di crescita. Un onore, per Este, essere il primo Comune della Provincia di Padova ad aver attivato lo Sportello Telematico e tutte le sue procedure».

Il Comune di Este entra di diritto tra i 1820 comuni italiani che hanno avviato la digitalizzazione delle pratiche, con l’apertura dello Sportello Telematico. Nella Provincia di Padova è il primo Comune ad aver attivato, con tanto di inaugurazione, lo Sportello Telematico, un primato di cui andare fieri. In Veneto, in totale, sono 24 i comuni attualmente già digitalizzati.

L’appuntamento online per la presentazione dello Sportello Telematico, avvenuto martedì 23 febbraio, ha riscosso molto successo tra cittadini e professionisti, che hanno scoperto in anteprima tutte le funzionalità dello Sportello Telematico, con una guida passo passo per presentare le proprie istanze al Comune di Este.

«Il lockdown dello scorso anno ha portato a prediligere la modalità a distanza per gran parte del lavoro degli Uffici comunali. - continua il Sindaco Gallana. - Il 2020 ci ha portati alla necessità sempre maggiore di un confronto online con il cittadino, rendendo il Comune disponibile in qualunque momento della giornata e senza le difficoltà di prenotare appuntamenti o attendere in fila il proprio turno. Come Comune, crediamo fortemente nella digitalizzazione e nella potenzialità del mondo dell’online e siamo certi che i cittadini apprezzeranno questo nuovo modo di interfacciarsi con i nostri uffici, pratico, veloce, sempre a portata di mano».

Lo Sportello Telematico sarà una rivoluzione sia per gli utenti, sia per numerosi dipendenti comunali, che, dopo 8 mesi di accurata formazione e aggiornamento, potranno semplificare gran parte delle pratiche in uso, velocizzando il lavoro attraverso gli strumenti digitali a disposizione.

Accessibile tramite Identità SPID o Carta Nazionale dei Servizi, permetterà di accedere ai 253 i moduli presenti in formato digitale, compilabili dai cittadini direttamente con un click o scaricabili sui propri dispositivi.

«Lo Sportello Telematico Polifunzionale rappresenta un grande passo avanti per la Pubblica Amministrazione, che va incontro ai bisogni dei cittadini e punta alla velocizzazione del lavoro per i suoi dipendenti – aggiunge il Sindaco Gallana. - I servizi del Polisportello continueranno a svolgersi regolarmente anche in presenza, su appuntamento, ma il lavoro dei dipendenti cambierà radicalmente, grazie ai nuovi strumenti tecnologici. Sono grata del loro impegno nell’aggiornarsi costantemente, con disponibilità ad accogliere il cambiamento per fornire un migliore servizio al cittadino. L’utilizzo di strumenti digitali permetterà immediatezza, praticità e anche un risparmio in termini di documenti cartacei, con attenzione anche all’ecologia».

Lo Sportello Telematico sarà raggiungibile direttamente dal link https://sportellotelematico.comune.este.pd.it