Regione Veneto

Città Gemellate

Ultima modifica 17 ottobre 2019

Chi è interessato a rimanere aggiornato sulle attività che coinvolgono le città gemellate, può contattare il Comitato per i Gemellaggi di Este e richiedere il servizio di Newsletter inviando un'email a Comitato Comunale per i Gemellaggi  oppure seguendo la pagina Facebook ufficiale

La Città di Este é ufficialmente gemellata con le Città di:

Pertuis in Francia


Bad-Windsheim in Germania


Tapolça in Ungheria


Leek in Inghilterra


Fiume in Croazia


Un gemellaggio di natura spirituale e religiosa, ma anche istituzionale é stato siglato con Betlemme – Palestina


Un patto di amicizia é stato siglato con Frederiksburg, VA - Stati Uniti


La Festa Europea che il Comune di Este organizza ogni anno è un appuntamento tradizionale che celebra l'amicizia e la collaborazione con le nostre città gemellate: Leek (GB), Pertuis (F), Bad Windsheim (D), Rijeka-Fiume (HR), Tapolca (H), Betlemme (PS) e Fredericksburg (USA).
Quest'anno la Festa prevede un'edizione speciale, interamente dedicata al progetto "United2019" finanziato dall'U.E., all'interno del programma internazionale "Europe for Citiziens".
Il programma  è molto ricco e comprende momenti conviviali, dibattiti, visite, concerti e spettacoli. La cittadinanza è invitata a partecipare attivamente e l'invito è esteso ai cittadini dei comuni limitrofi di Este.

Programma United2019:

VENERDI’ 27 SETTEMBRE

Ore 10:00 – LABORATORIO FONDAZIONE IREA
Visita al laboratorio con workshop artigianali
Ore 11.00 - 12.00 – PESCHERIA VECCHIA
Inaugurazione della Mostra fotografica “The Oxford Project” alla presenza dei curatori
Ore 18.00 – SALA NASSIRIYA –VICOLO MEZZALUNA
Presentazione delle delegazioni, presentazione del progetto, discorso dei capi delegazioni, presentazione dei risultati preliminari di lavoro, distribuzione del materiale informativo. Presentazione dei giovani che assisteranno le delegazioni e dei componenti del comitato gemellaggi.
Ore 20.00 – PATRONATO SS.REDENTORE
Apericena “I sapori d’Europa” per le delegazioni a cura degli studenti del CFP “Manfredini” di Este, con la partecipazione del gruppo “Este Medievale”.

SABATO 28 SETTEMBRE

Ore 10.00 - 12.30 – CHIOSTRO S. MARIA DELLE CONSOLAZIONI detto DEGLI ZOCCOLI
Tavola Rotonda. Incontro con le istituzioni europee sul tema: “La strategia europea sulla disabilità 2010-2020”. Proiezione del video “Europe in a day” di Giacomo Spoladore. Interventi e testimonianze degli ospiti. Presentazione degli elaborati per il logo UNITED2020 e selezione del logo vincitore.
Ore 15.30 – PIAZZA MAGGIORE
Apertura Infopoint dell’Unione Europea
Ore 16.00 – SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE
Saluto ufficiale del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale alle delegazioni straniere. Esposizione del Diploma del Consiglio d’Europa.
Ore 18.00 – PIAZZA MAGGIORE
Cerimonia dell’alzabandiera ed esecuzione degli inni nazionali con la partecipazione dell’Associazione Scout e delle Associazioni Sportive cittadine.
Ore 21.00 – PIAZZA MAGGIORE
EUROYOUNG – La musica incontra i giovani europei

DOMENICA 29 SETTEMBRE

Ore 11.00 – CASTELLO DI ESTE
Presentazione del percorso per persone con disabilità
Ore 11.30 – PIAZZA MAGGIORE
Inaugurazione punto espositivo sìamo este di Fondazione Irea.
Ore 12.00 – SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE
Consegna attestati di partecipazione al concorso per il logo UNITED2020
Ore 13.00 – PIAZZA MAGGIORE
Pranzo alla Festa della Zucca
Ore 15.00 – BATTAGLIA TERME
Visita libera del Museo Civico della Navigazione Fluviale
Ore 21.00 –PIAZZA MAGGIORE
“Marco e Pippo show”

LUNEDI’ 30 SETTEMBRE

Ore 11.00-12.30 – ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE – AULA MAGNA
Presentazione del progetto UNITED2019 con testimonianze di studenti Erasmus+ e alla presenza di studenti degli istituti superiori di Este. Con la partecipazione del Presidente nazionale del Movimento Federalista Europeo, prof. Giorgio Anselmi.
Ore 16.00 – SALA NASSIRIYA
Debriefing con i capi-delegazione e illustrazione del Premio LUX del Parlamento Europeo.

MARTEDI’ 1 OTTOBRE

Ore 10.00 - SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE
Feed-back dei partecipanti al progetto con istruzioni sulla fase della disseminazione.
Chiusura dei lavori.