Regione Veneto

Femminilità on-line 2021: il calendario dedicato alla donna si svolgerà online

Pubblicato il 5 marzo 2021 • Eventi - Cultura , Pari opportunità

«La donna, nella sua pluralità di forme espressive, è la linea guida di Femminilità, calendario di eventi e incontri che dedichiamo anche quest’anno alla bellezza dell’universo femminile. - afferma il Sindaco Roberta Gallana. - Gli appuntamenti di questa quinta edizione di Femminilità si svolgeranno prevalentemente online, in streaming sul canale YouTube del Comune di Este, ma potranno essere rimodulati in base all'andamento della situazione epidemiologica».

“Femminilità” è un percorso iniziato nel 2017 come occasione di riflessione sul mondo femminile, riunendo in un unico cartellone iniziative ed eventi intorno ai temi della Giornata Internazionale della Donna.

Tutti gli eventi dell’edizione ‘Femminilità 2021 on-line’ saranno fruibili in streaming, in prima visione o in differita, sul Canale YouTube del Comune, raggiungibile al link https://www.youtube.com/c/ComunediEsteYT

«Ogni anno, nei mesi della primavera, il Comune di Este organizza ”Femminilità” - ,ricorda l’Assessore alle Politiche Sociali, Lucia Mulato - una rassegna di eventi socio-culturali legati al mondo delle donne. Lo scorso anno, a causa della pandemia e del conseguente lockdown, non è stato possibile realizzare il calendario nella sua interezza. Abbiamo infatti potuto riservare a ‘Femminilità 2020’ soltanto alcuni eventi estivi. L’edizione 2021 non potrà svolgersi in presenza, almeno per il momento, ma grazie ai mezzi tecnologici sarà comunque possibile organizzare eventi virtuali che celebrino i tanti volti dell’essere donna, con incontri, spettacoli, letture e occasioni di riflessione».

Tra gli eventi, vi saranno letture teatrali dedicate anche alla celebrazione del settecentesimo anniversario dalla nascita di Dante, conferenze a tema salute, sport, lavoro, università, teatro, incontri con scrittrici e artiste.

«La pluralità di forme espressive con cui abbiamo voluto anche in questa edizione celebrare i tanti volti della femminilità ci permette di evidenziare quanto ogni donna possa essere diversa e, per questo, unica. - conclude l'Assessore alle Politiche Sociali, Lucia MulatoCi tengo a ringraziar tutti coloro che hanno collaborato alla stesura del programma, per questa offerta culturale che evidenzia anche in questa edizione modelli positivi di femminilità. L'invito a partecipare agli eventi in programma è rivolto a tutti, donne e uomini.»