Puliamo il Mondo in occasione della Giornata dell’Ambiente

Pubblicato il 25 maggio 2021 • Ambiente , Comune

Sembra un gioco…..ma ogni anno, per una mattina, i bambini delle scuole e le loro insegnanti si travestono tutti da…..operatori ecologici, lasciando a scuola libri e quaderni, per uscire nelle vie del centro storico di Este per raccogliere i rifiuti abbandonati, differenziarli, avviarli al riciclo e imparare a rispettare l'ambiente divertendosi.

La manifestazione Puliamo il Mondo è stata sospesa a fine settembre 2020, a causa dell’emergenza epidemiologica, ma ora è stato possibile far ripartire l’importante iniziativa volta all’educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile.

Si è pensato per questa edizione, in collaborazione con il Circolo Legambiente, dettata dalla necessità di adottare le misure di sicurezza e di distanziamento in questa fase post emergenziale, di realizzare Puliamo il Mondo con l’appuntamento “globale” della “Giornata dell’Ambiente”, previsto in tutto il mondo per il 5 giugno prossimo, quando si celebrerà il World Environment Day, istituito dall’ONU nel 1974. È la giornata nella quale tutte le persone sono invitate a prendersi cura della Terra, o fare qualcosa per essere parte del cambiamento.

Non essendo ancora possibile muoversi liberamente all’esterno degli spazi scolastici, l'iniziativa proposta è stata quella di effettuare un censimento delle piante che si trovano nelle pertinenze della scuola o in aree verdi situate nelle immediate vicinanze della stessa ed elaborare una scheda per ciascuna di esse. Naturalmente il lavoro sarà svolto in due tempi: le numerose classi che hanno aderito (una decina per un totale di circa 240 alunni) inizieranno a schedare gli alberi per poi completare il lavoro a settembre, possibilmente in tempo per le nuove date di Puliamo il Mondo 2021.

Il censimento e il riconoscimento delle piante potrà avvenire con la consultazione e l’utilizzo delle schede del Piano del Verde, realizzato dal Comune di Este nel 2017, dove sono catalogate tutte le essenze arboree situate nelle aree pubbliche della nostra città.

Saranno consegnati agli alunni partecipanti gadgets offerti dal Comune, Legambiente e SESA.

Per consultare il Piano del Verde, clicca qui.