voto domiciliare

Ultima modifica 14 ottobre 2021

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui dimorano in occasione dello svolgimento delle elezioni comunali avranno diritto al voto domiciliare soltanto coloro che sono dimoranti nell’ambito del territorio del comune per cui sono elettori

Come fare per essere ammessi al voto

Entro lunedì 13 settembre 2021 le persone interessate dovranno inviare al Sindaco una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votare presso l’abitazione nella quale dimorano, allegando il certificato medico attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l’allontanamento dalla propria abitazione per recarsi al seggio; tale certificazione dovrà essere rilasciata da un funzionario medico designato dall’azienda sanitaria locale. Il predetto certificato non può avere data precedente al 19 agosto 2021, 45° giorno precedente la data delle votazioni e deve recare una previsione di infermità di almeno 60 giorni dalla data di rilascio.

Trattandosi di termine non perentorio si conferma che è possibile presentare domanda anche successivamente, tuttavia è necessario prendere contatti con l'ufficio elettorale comunale (che contatterà a tal fine la Prefettura di Padova), al fine di verificare la fattibilità della richiesta dal punto di vista organizzativo, soprattutto in prossimità dei giorni delle votazioni.

La ULSS 6 - Dipartimento di Prevenzione - sede di Este conferma che rimane valido il recapito del Medico Reperibile per i giorni di sabato 16 ottobre  e domenica 17 ottobre 2021, di cui alla nota allegata a questa pagina.

Per il lunedì  18 ottobre 2021  dalle ore 09.00 alle ore 12.00  è disponibile, ad accesso  libero,  un medico nell'ambulatorio di  Igiene e Sanità Pubblica c/o Ex Ospedale di  Monselice - Via Marconi 19 - .

Il certificato dovrà essere rilasciato e contenere le indicazioni previste dall'Art. 1 del Decreto Legge 3 gennaio 2006, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla Legge 27 gennaio 2006, n. 22, come modificato dalla Legge 7 maggio 2009, n.46.

Si veda anche la Circolare Ministero dell’interno n. 8/2010 del 2 febbraio 2010.

Quando si vota

Il voto sarà raccolto dai componenti del seggio nella cui circoscrizione territoriale si trova la dimora dell’elettore durante l’orario di votazione, che per il turno di ballottaggio è il seguente:

Domenica 17 ottobre 2021 dalle 7 alle 23

Lunedì 18 ottobre 2021 dalle ore 7 alle ore 15

Si ricorda che per poter esercitare il diritto di voto è necessario esibire la propria tessera elettorale e un documento di riconoscimento valido. Chi avesse smarrito la propria tessera elettorale può chiederne il duplicato all’Ufficio Elettorale del Comune.

Informazioni

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente all’Ufficio Elettorale del Comune, elettorale@comune.este.pd.it oppure 0429 617 563-561 fino alle ore 13 di venerdì 15 ottobre 2021; oltre tale orario e nei giorni di sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 ottobre l'ufficio elettorale risponde ai seguenti recapiti: 0429 617 550-546-560-561-562-570-563, elettorale@comune.este.pd.it

 

 

 

35180-2021 ULSS 6 certificati x Elezioni_2021.stamped
Allegato formato pdf
Scarica
manifesto voto a domicilio
Allegato formato pdf
Scarica
22 Dichiarazione di voto a domicilio
Allegato formato doc
Scarica